Transportation and Mobility

Aziende leader nel settore della mobilità si affidano ai prodotti ed alle competenze DOFWARE per le soluzioni innovative offerte in termini di progettazione e sviluppo prodotto. Le competenze di DOFWARE si possono suddividere nelle seguenti aree di influenza:

Sviluppo e testing di controlli di tipo Embedded

Lo sviluppo virtuale dei controlli richiede modelli fisici affidabili, strumenti automatizzati per lo sviluppo ed il test, ed una minuziosa tracciatura dei documenti che colleghi le varie fasi del processo. Soprattutto quando si parla di controlli safety-critical, che coinvolgono normative quali ISO 26262, il processo di sviluppo deve essere tracciabile, verificabile ed ampiamente documentato. DOFWARE collabora con il Cliente nell’adozione di tool e metodologie a supporto di questi processi:

  • Modelica / Dymola: realizzazione modelli affidabili per la simulazione fisicaQT_atze_4_2013_title;
  • Strumenti FMI: automazione di processo;
  • Reqtify: tracciabilità dei requisiti;
  • Silver: virtualizzazione dei test nel processo di sviluppo;
  • CTC++: analisi statica del codice;
  • TestWeaver: automazione di test mediante intelligenza artificiale.

Simulazione multi-dominio della dinamica veicolo

Azionamenti ibridi ed elettrici saranno una caratteristica importante delle auto del futuro. Sempre più spesso i sottosistemi, come i sistemi di sterzo e di frenata, si baseranno su alimentazione elettrica. Questo porta a nuove sfide e opportunità nel campo della dinamica del veicolo. Allo stesso tempo in ambito corse il successo è sempre più intrinsecamente legato alla gestione elettronica delle varie configurazioni del veicolo. DOFWARE fornisce strumenti e servizi per costruttori e scuderie che consentono di combinare modelli multi-body di dinamica del veicolo con modelli di sotto-sistemi elettrici, idraulici, termici e di controllo. Attraverso modelli matematici, spesso basati su Dymola e scritti in linguaggio Modelica, DOFWARE è in grado di supportare il Cliente anche sui temi della Sicurezza Attiva e del Limit Handling.

Gestione termica e dei consumi del mezzo

Soprattutto quando si tratta di gestione termica del veicolo, i progettisti devono affrontare complesse interazioni multi-dominio tra sistemi fisici e di controllo. Che si tratti di un’analisi dell’abitacolo o della gestione termica del motore o di uno studio sul consumo di carburante, gli ingegneri possono beneficiare dell’approccio model-based (MBSE) utilizzando le librerie Dymola e Modelica e tool per la tracciabilità di requisiti come Reqtify.

Mezzi ibridi, elettrici e di nuova generazione

La tecnologia ibrida offre un grande potenziale per nuove soluzioni ingegneristiche, ma i progettisti hanno bisogno di concentrarsi sulle giuste opportunità. La comprovata esperienza di DOFWARE e le capacità multi-engineering di Modelica e Dymola forniscono una piattaforma solida per la modellazione e la simulazione di veicoli ibridi ed elettrici, su tematiche che spaziano dalla simulazione del comportamento elettrico e termico di una batteria (invecchiamento compreso), alle strategie di controllo per veicoli dotati di Range Extender, passando per l’ottimizzazione di consumi ed emissioni.

Normativa Automotive

L’esperienza di DOFWARE si distribuisce sui seguenti aspetti:

  • Adeguamento dei processi di progettazione di sistema, del software e dell’hardware, applicando il Modello AIDA (Assistant for an Integrated Development Assessment), che supporta l’integrazione dello standard ISO 26262 con i modelli Automotive SPICE, CMMI e SCRUM;
  • Esecuzione di Functional Safety Assessment e Functional Safety Audit sui progetti del Cliente e dei suoi fornitori;
  • Hazard Analysis & Risk Assessment sui prodotti elettronici del Cliente.

Alcune informazioni sul modello AIDA (www.aidamodel.org) :

  • è nato da una collaborazione con Fiat Group Automobiles, l’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del CNR di Pisa e l’Università di Rio Grande do Norte del Brasile;
  • supporta l’adeguamento alla ISO 26262 delle aziende automotive (OEM, Tier1 e Tier2) che abbiano un impianto di processi di progettazione del Sistema, HW e SW conforme a Automotive SPICE, CMMI o SCRUM;
  • è uno dei modelli applicati dalla comunità internazionale automotive per eseguire assessment rispetto alla ISO 26262;
  • a breve checklist e template del Modello AIDA saranno portate da Excel in ambienti collaborativi ALM, PLM.

Normativa Railways

L’esperienza di DOFWARE si distribuisce sui seguenti aspetti:

  • Analisi RAMS (Reliability, Availability , Maintainability and Safety) di sistema, sotto-sistema, apparato.
  • Assessment e adeguamento dei processi di progettazione del software rispetto alla CENELEC EN 50128:2011.
  • Coaching e training in aula e on-the-job sull’applicazione della norme di settore CENELEC EN50126, EN50129 ed EN50128:2011.
  • Functional Safety Analysis dei moduli software.
  • Preparazione e supporto nei Functional Safety Audit e Functional Safety Assessment eseguiti dalle Autorità Nazionali (e.g. SNCF, EBA) e dagli Enti Notificati (e.g. TUV, RINA).
  • analisi RAMS (Reliability, Availability , Maintainability and Safety) di sistema, sotto-sistema, apparato;
  • assessment e adeguamento dei processi di progettazione del software rispetto alla CENELEC EN 50128:2011;
  • coaching in aula e on-the-job sull’applicazione della norme di settore CENELEC EN50126, EN50129 ed EN50128:2011;
  • Functional Safety Analysis dei moduli software;
  • preparazione e supporto ai Functional Safety Audit e Functional Safety Assessment eseguiti dalle Autorità Nazionali (e.g. SNCF, EBA) e dagli Enti Notificati (e.g. TUV, RINA);
  • attività di V&V delle FPGA impiegate nell’ambito di sistemi ferroviari (segnalamento e sistemi on-board) per applicazioni safety relevant.

L’uso di dispositivi programmabili e la V&V del codice VHDL sono attività sempre più ricorrenti anche nella progettazione di prodotti safety relevant in generale.

In aggiunta DOFWARE mette la propria esperienza al servizio del Cliente laddove non esistono normative specifiche: metodi e tool ad hoc vengono applicati nella V&V dei prodotti sviluppati dal Cliente, con la garanzia di qualità e robustezza del risultato.