All’interno della nuova release di Reqtify 2012-2a è stata implementata un’interfaccia nativa per la tracciatura del codice Modelica. Questo significa che in pochi click sarà possibile andare ad analizzare con Reqtify il codice modelica implementato in tool come Dymola. Modelli, librerie, funzioni e classi Modelica vengono ora importate in Reqtify.

Linkare una porzione di codice Modelica ad un requisito è semplice come fare clic  con il tasto destro sul requisito, e selezionare Copia per riferimento> URL Modelica.

In Dymola, sarà poi possibile referenziare i link ai requisiti trattati in ciascun modello semplicemente aggiungendo nel layer relativo alla documentazione di ciascuna classe i link relativi ad ogni singolo requisito.

#

Comments are closed