Nuova versione CFD OpenFOAM®

Nuova versione CFD OpenFOAM®

Rilasciata la versione 4.1 di OpenFOAM®

La OpenFOAM® Foundation ha annunciato il rilascio della nuova versione 4.1 di OpenFOAM, strumento CFD open source. Sono state introdotte nuove implementazioni al fine di migliorarne usabilità e stabilità, e per fare il fix di alcuni bug evidenziati nella release precedente.

Di seguito elenchiamo i principali cambiamenti introdotti nella versione 4.1:

  • OpenFOAM 4.1 è basata sulla versione 6 delle librerie Scotch/PT-Scotch per abilitare e supportare la parallelizzazione in snappyHexMesh.  Tali librerie vengono fornite negli stessi pacchetti openfoam4 e openfoam-dev (Scotch/PT-Scotch v6.0.3)
  • Nuova implementazione del solutore basato sul gradiente bi-coniugato stabilizzato PBiCGStab, atto alla trattazione delle matrici lduMatrices attraverso un precondizionatore selezionabile da run-time. I test evidenziano che il PBiCGStab utilizzato in accoppiamento al precondizionatore DILU sia più robusto ed affidabile, e mostri una velocità di convergenza di circa 2 volte superiore rispetto al classico PBiCG accoppiato al DILU, questo soprattutto se utilizzato in parallelo, situazione nella quale talvolta il PBiCG diverge. » more »
  • Supporto all’applicazione delle functionObjects a specifiche regioni del dominio, in modo tale che l’opzione -region sia disponibile nell’utility postProcess. » more »
  • Nuove sorgenti di tipo fvOption disponibili da applicare alle equazioni della quantità di moto face-based nei solutori reactingEulerFoam, twoPhaseEulerFoam. » more »