I software di simulazione

Diversi sono i software che permettono di eseguire simulazioni CFD. Ognuno di essi si distingue per peculiarità specifiche e per specifici modalità e ambiti di impiego. Le principali differenze riguardano i seguenti aspetti:

  • multi-purpose VS adatti alla trattazione specifica di differenti ambiti di applicazione;
  • commerciali (certificati; alti costi di licenza, soprattutto quando distribuiti su più CPU; supporto tecnico incluso; non modificabili; codice sorgente non disponibile) VS open-source (interamente gratuiti, con la possibilità di parallelizzazione su un numero infinito di core; necessità di una approfondita competenza tecnica; codice sorgente completamente aperto e modificabile a secondo delle esigenze dell’utente; non certificati);
  • griglie di calcolo costruite sui corpi da analizzare (soluzione standard) VS approccio immersed-boundary (semplici mesh di calcolo cartesiane sovrapposte alle geometrie da analizzare; modifica delle equazioni di governo) VS tecniche CFD meshless (vedi sezione SPH).

DOFWARE si rivolge al Cliente garantendo le massime professionalità e competenza sia in ambito open-source sia in ambito commerciale. Il settore open-source viene considerato un elemento chiave per le seguenti ragioni:

  • la produzione accademico-scientifica è molto prolifica: innumerevoli sono i modelli numerico-fisici continuamente sviluppati e testati, ognuno con evidenziati pregi e difetti. La filosofia open-source permette di trarre vantaggio da questa enorme quantità di informazioni, per prima cosa per comprendere appieno quanto già implementato, e quindi per adattarlo alle modalità di applicazione;
  • se il Cliente necessita di consulenza in ambiti di nicchia, DOFWARE mette a disposizione il proprio background tecnico e sfrutta l’ambiente open-source per sviluppare modelli ed algoritmi ad hoc che non sono ancora presenti nei solutori commerciali. Il vantaggio per il Cliente è la rapidità nella risoluzione dei problemi con la conseguente riduzione del time-to-market del prodotto;
  • la realizzazione di interfacce di comunicazione fra tool differenti è di relativa facilità di implementazione;
  • l’assenza di certificazione non è sempre un punto a sfavore dei codici open-source; la loro gratuità infatti ne permette la diffusione su larga scala, aumentando sensibilmente in maniera indiretta il numero di test di validazione ed incoraggiando la comunità di sviluppo a correggere e migliorare continuativamente le varie soluzioni.

DOFWARE supporta anche il Cliente che richiede consulenza CFD con software commerciali specifici. In questo contesto DOFWARE affianca alla sua competenza sul calcolo CFD una ottima conoscenza dei principali strumenti commerciali:

  • software di simulazione CFD;
  • strumenti per le attività di pre-processing, per la realizzazione di CAD 3D e di mesh di volume (tetra, esa, poli, etc.);
  • strumenti di post-processing per la visualizzazione e l’interpretazione dei risultati CFD.